Zero contagi sono ancora lontani

0
editoriale italiano

Non tutte le Regioni potranno considerare una data ben precisa e ben definita per raggiungere il tanto auspicato livello di Zero contagi.
Alcune come la Sardegna, la Sicilia e l’Umbria potrebbero anche arrivarci entro la fine di Aprile.
Altre come Emilia Romagna e Toscana potrebbero arrivarci entro la fine di Maggio, mentre le Marche e la Lombardia potrebbero arrivarci per la fine di Giugno.
Un lasso di tempo enorme tra le prime e le ultime regioni a raggiungere il famigerato Zero in termini di contagi. Due mesi che non significano molto a prima vista ma che valgono tutti se correlati ai dati scientifici che provengono in redazione tutti i giorni.
Significa poter riprendere gradatamente, come indicato dal 4 Maggio in poi, ma a piccoli passi e con particolare attenzione al distanziamento sociale.
Ma significa anche non poter pensare di viaggiare da subito da regione a regione in una condizione che non può essere considerata ideale e tranquilla.
E’ presto sapere se verranno identificate delle zone rosse dal 4 Maggio in poi, ma di sicuro almeno sino alla fine di Giugno sarebbe meglio non permettere viaggi al di fuori delle proprie regioni di residenza, proprio per non rischiare di mischiare i dati scientifici sino ad ora analizzati. Si creerebbe una situazione ottimale per creare ancora più confusione e questa é l’ultima cosa che desideriamo.
L’Italia riprenderà al 4 Maggio, ma resterà almeno per un paio di mesi un Paese diviso per regioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here