Nicolò Zaniolo a soli 19 anni é diventato il nuovo idolo di Roma. Non siamo ancora ai livelli di De Rossi e Totti ma la strada intrapresa lascia ben sperare per far sognare il tifoso giallorosso.
La Roma batte il Porto per 2-1 e probabilmente se non avesse preso quel goal di Adrian Lopez adesso si potrebbe parlare di qualificazione sotto controllo.
Tutto grazie ad una prestagione maiuscola del giovane più talentuoso del calcio italiano degli ultimi 20 anni.
Tutti dicono di stare cauti e di aspettare, ma la realtà é che se fosse un sudamericano si parlerebbe di genio del calcio.
Ma noi questa allergia che chiamiamo esterofilia non riusciremo mai a scrollarcela di dosso in Italia.
Tutto o quasi ciò che vien da fuori deve essere meglio… Lo abbiamo visto con l’involuzione del calcio italiano degli ultimi 20 anni che ha strapagato presunti talenti esteri perché incapace di coltivare i propri di talenti.
Ecco arrivata la risposta, Nicolò Zaniolo sta sopportanto la tensione e la pressione nel modo migliore possibile, buttando sul terreno di gioco quel talento naturale di cui solo i fuoriclasse sono fatti.

Leave a Reply

Skip to toolbar