Wayne Rooney arrestato in stato di ebbrezza

0
7
editoriale italiano

L’ex stella del Manchester United che ora gioca nelle fila del DC United é stato arrestato il 16 dicembre scorso per guida in stato di ebbrezza.
Nessuna cauzione é stata richiesta per il suo immediato rilascio, ma gli sono state notificate due multe che ha provveduto a pagare subito.
Il vizio di bere per Rooney é storia vecchia ormai e nonostante gli abbia già creato non pochi problemi in Inghilterra dove ha sempre vissuto e giocato a calcio, adesso la nuova vita sul suolo americano sembrava dargli maggiore relax e serenità.
Non era più un personaggio famoso, ma un normale abitante di una grande città americana.
Adagiato su di un contratto da oltre 50 milioni di dollari si era espresso in maniera molto favorevole in merito alla possibilità di cambiare vita.
Evidentemente il glamour e le attenzioni che riceveva nel suo Paese gli sono mancate.

LEAVE A REPLY