Walmart cerca di fare concorrenza a Amazon

0
editoriale italiano

Walmart sta tentando, di nuovo, di costruire un programma di abbonamento in grado di competere con Amazon Prime, il servizio di Amazon che conta oltre 150 milioni di membri.
Il 15 settembre, il gigante della vendita al dettaglio lancerà Walmart +, un abbonamento da 98 dollari all’anno che include la consegna gratuita di generi alimentari, uno sconto sulla benzina fatta ai distributori presenti nei parcheggi Walmart e la possibilità di effettuare il check-out tramite un telefono cellulare nei negozi.
I membri possono ottenere la consegna a domicilio gratuita per alcuni dei circa 130.000 articoli, inclusi cibo fresco, carta igienica o elettronica, venduti nel negozio Walmart. La consegna dai negozi Walmart per i non membri costa in genere circa 9 dollari per ordine.
Naturalmente ci si riferisce ad un servizio valido solo per gli Stati Uniti ma che la dice lunga sulla volontà del colosso americano di riprendersi una fetta di mercato finita nelle mani di Amazon che ultimamente sta pensando ad aprire persino qualche negozio negli States oltre a voler offrire sempre più prodotti alimentari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here