Volo Eurowings per la Sardegna rimandato a casa

0
editoriale italiano

Siamo tutti abbastanza entusiasti di poter riprendere a viaggiare, ma la compagnia aerea tedesca Eurowings potrebbe aver anticipato i tempi un pò troppo.
La compagnia low cost ha ripreso i servizi da Düsseldorf alla Sardegna, in Italia, sabato scorso – ma è stata costretta a tornare a destinazione perché l’aeroporto di Olbia era ed é ancora chiuso.
Il volo EW9844 è partito verso la sua destinazione a 1.170 km di distanza, in Sardegna, la mattina del 23 maggio, ma solo una volta che é arrivato nello spazio aereo sardo é stato informato dal controllo del traffico aereo che non era autorizzato ad atterrare.
L’Airbus A320 ha provato a sorvolare la zona per diversi minuti sperando in un permesso per atterrare, ma senza ottenere alcun risultato.
Vista la situazione particolare e l’aeroporto chiuso é stato proposto alla compagnia di atterrare a Cagliari, 120 km di distanza, ma la l’equipaggio ha deciso di rientrare per evitare perdite eccessive.
Dunque hanno rimesso l’aereo in direzione Dusseldorf per fare ritorno a casa.
Come sia potuto accadere nessuno lo ha capito bene, visto che bastava informarsi per sapere che l’aeroporto di Olbia sarebbe stato chiuso almeno sino al 2 Giugno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here