Vergogna Suarez, esame truccato a Perugia

editoriale italiano

Almeno questo é quello su cui sta indagando la Guardia di Finanza di Perugia. Si parla di un esame preventivamente concordato in cui i voti e le stesse domande siano state preparate con largo anticipo.
Dunque una truffa sotto gli occhi di tutti, alla luce del sole qualora venisse confermata.
Stanno per essere emessi avvisi di garanzia e le specifiche si avranno nelle prossime ore.
Resta il danno di immagine che se la notizia fosse confermata rimanderebbe al mittente la richiesta di Suarez di ottenere la cittadinanza italiana corrompendo il personale all’UNiversità di Perugia.
Alla faccia di tutti coloro che lavorano e sudano per ottenere una cittadinanza che in alcuni casi non arriva nemmeno mai.
Alla faccia di una vecchia maniera di fare le cose, in un mondo parallelo in cui i soldi permettono di comprare qualsiasi cosa.
E non c’entra il jet provato e lo spettacolo mediatico, si parla solo di giustizia e soprattutto di merito. La mancanza di rispetto verso il nostro paese e verso le regole dovrebbe bastare per rifiutare per sempre la cittadinanza italiana ad un personaggio disonesto con il sistema.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here