Uomo muore dopo aver partecipato ad un Covid Party

0
editoriale italiano

Un uomo di 30 anni che credeva che il coronavirus fosse una bufala e che ha partecipato ad un “Covid Party” è morto dopo essere stato infettato dal virus.
La notizia arriva da un ospedale del Texas.
L’uomo aveva partecipato ad una festa dove avrebbe incontrato una persona infetta proprio per verificare se il coronavirus fosse qualcosa di reale, ha affermato la dott.ssa Jane Appleby, responsabile medico presso il Methodist Hospital di San Antonio, dove è morto l’uomo.
Non ha detto quando si è svolta la festa, quante persone hanno partecipato o quanto tempo dopo l’evento l’uomo é stato ricoverato in ospedale con il Covid-19. L’uomo non è stato identificato pubblicamente.
La dott.ssa Appleby ha detto che l’uomo aveva detto alla sua infermiera di aver partecipato a una festa di Covid e poco prima di morire il paziente ha detto alla sua infermiera: “Penso di aver fatto un errore. Pensavo fosse una bufala questa storia del coronavirus, ma non lo è. “

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here