Un Boeing 727 fatto casa

editoriale italiano

Ci puoi trovare di tutto su questo Boeing 727 che anni fa é stato convertito da aereo andato in pensione a casa vera e propria. L’insolita abitazione si trova in Mississippi ed é stata inventata dalla mente creativa dell’estetista Jo Ann Ussery.


La sua precedente casa era stata distrutta da una tempesta e non sapendo cosa fare per ricostruirne un’altra ha pensato bene di cambiar rotta nel vero senso della parola.
Jo Ann ne ha studiato gli interni e l’ha creata ma l’idea iniziale di prendere un aereo in pensione é stata del cognato Bob Farrow, controllore di volo, che quel giorno di tanti anni fa ha incoraggiato Jo Ann ad acquistare un Boeing 727 abbandonato.
Jo Ann acquistò l’aereo per 2 mila dollari nel 1994. Le spese più elevate le ha sostenute per farselo portare nella sua proprietà che si trova a Benoit e e tra impianto elettrico e di riscaldamento ha superato i 30 mila dollari.
Una volta a casa ha cominciato a metterci mano, era la sua abitazione dei sogni ha sempre dichiarato. L’ha persino soprannominata “Little Trump”, in onore del jet aziendale di Trump.
Oggi sul Boeing si trovano 3 camere da letto, un soggiorno, una cucina, una lavanderia, un bagno padronale ed anche una vasca idromassaggio.
Oggi questa abitazione – aereo ha 27 anni, e non ha nulla da invidiare a nessun’altra casa al mondo secondo la padrona oltre ad essere diventata una vera e propria attrattiva della zona e l’orgoglio dei nipoti che la vedono come un vero parchi dei divertimenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here