Trump andrà lo stesso nel New Jersey nonostante il divieto

0
editoriale italiano

La casa bianca poco fa ha fatto sapere che il presidente Donald Trump andrà ugualmente nel New Jersey nel fine settimana, nonostante il governatore abbia imposto ai visitatori una quarantena di 14 giorni.
“Il presidente degli Stati Uniti non è un civile”, ha detto il portavoce della Casa Bianca Judd Deere, quando gli è stato chiesto del viaggio in New Jersey poco dopo un viaggio in Arizona, che ha riscontrato un aumento di casi Covid-19.
“Chiunque si trovi nelle immediate vicinanze del presidente, compreso il personale, gli ospiti e la stampa, viene testato regolarmente per COVID-19”, ha aggiunto Deere in una nota.
“Per quanto riguarda l’Arizona, la Casa Bianca ha seguito il piano di mitigazione COVID per garantire che il presidente non entrasse in contatto con chiunque fosse sintomatico o non fosse stato testato”, ha aggiunto ancora il portavoce.
“Chiunque viaggi a sostegno del presidente questo fine settimana sarà attentamente monitorato per i sintomi e testato per COVID, quindi rappresenterà un rischio minimo o nullo per le popolazioni locali”.
Il presidente dovrebbe viaggiare questo fine settimana nel suo golf club a Bedminster, nel New Jersey. Nelle precedenti visite al club, ha volato sull’Air Force One verso gli aeroporti di Newark e Morristown.
Il Governatore del New Jersey Phil Murphy, insieme al Governatore di New York Andrew Cuomo e al Governatore del Connecticut Ned Lamont, hanno annunciato che ai visitatori provenienti da Stati con un gran numero di casi di coronavirus sarà richiesto un periodo di quarantena. Chi si rifiuterà potrà essere multato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here