James Watson di premi per la sua ricerca e per la sua intelligenza ne ha vinti davvero tanti. Riconoscimenti da ogni parte del mondo che gli hanno permesso di guadagnare un rispetto che solo i più grandi possono assaporare.
Oggi tutti quei premi e quella stima vanno raccontati al passato, vanno tolti persino dalle pagine di Wikipedia, o almeno vanno rettificati, visto che tutti gli onori gli sono stati sottratti.
Aveva affermato, e lo avrebbe fatto in più occasioni, dimostrando che non si trattava di una svista, che i neri sarebbero inferiori ai bianchi per una ragione di DNA.
Nel 1962 proprio Watson aveva ottenuto il Nobel per la Medicina e proprio per le sue scoperte sul DNA, ironia della sorte.
Lo stesso DNA che oggi lo ha rimandato tra gli esseri umani più comuni, anzi tra i soggetti peggiori.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Skip to toolbar