Si sono rivisti i lupi in Normandia, dopo 100 anni

0
editoriale italiano

E’ stata una di quelle fotocamere automatiche che scattano foto al passaggio di qualche animale ad immortalare in Normandia un lupo grigio europeo, come non se ne avvistavano nella regione da oltre un secolo.
Lo abbiamo visto in diverse situazioni nelle ultime settimane. A causa del coronavirus e dell’obbligo di restare a casa, la natura é tornata nelle città. In alcune occasioni sono stati fotografati cinghiali per le strade, piuttosto che volpi a rovistare tra l’immondizia.
Questa volta però la notizia fa scalpore.
La fotocamera in questione ha immortalato un soggetto probabilmente maschio, solo e non in branco, a pochi chilometri da Londinières, siamo nel nord della Normandia.
Le autorità all’ufficio francese per le biodiversità lo hanno identificato come Canis Lupus Lupus, ma si resta in attesa di ulteriori verifiche e conferme.
Questa forse é una delle poche e rare situazioni positive che il coronavirus ci ha portato, la natura che si é ripresa i suoi spazi, o almeno ha fatto intendere di volerseli riprendere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here