Si é costituito Domenico Massari che sabato uccise la ex moglie

0
38
editoriale italiano

Lo ha fatto poco dopo la mezzanotte a Sanremo mettendo fine alle ricerche persino internazionali.
Non ha retto la pressione visto che ormai probabilmente si sentiva braccato. Oppure, più semplicemente ha aggiunto un altro passo al suo piano forse premeditato da tempo.
Per quanto difficile da accettare la seconda opzione potrebbe anche essere quella dominante e al tempo stesso quella scatenante.
Da anni rendeva la vita alla ex moglie impossibile, dunque tutto questo potrebbe essere frutto di un piano a lunga scadenza studiato nei dettagli.
Sino a ieri sera, quando ha esploso dei colpi davanti al carcere di Sanremo, non si sa ancora se per svuotare l’arma prima di consegnarsi. Si é poi diretto verso l’ingresso del carcere e si é costituito.
Era solo, senza fissa dimora e con nessuno che all’apparenza potesse appoggiarlo nel suo intento criminale. Dunque improbabile potesse allontanarsi troppo.
Deborah Ballesio é stata raggiunta da 3 colpi al torace prima di morire l’altra sera e da tempo si confidava con gli amici dicendo “prima o poi quello torna e mi ammazza…”.
Forse l’ennesima situazione in cui si poteva evitare l’omicidio garantendo maggiore protezione alla vittima?
Ormai é tardi, troppo tardi, ma ancora una volta il più debole é stato vittima di un sistema carente, lento e macchinoso che é costato la vita di una persona.

Leave your vote

Comments

0 comments

LEAVE A REPLY