Scoiattolo con la peste bubbonica in Colorado

0
editoriale italiano

Funzionari della sanità pubblica americana hanno annunciato che uno scoiattolo in Colorado si è rivelato positivo alla peste bubbonica.
La città di Morrison, in Colorado, nella contea di Jefferson, che si trova a pochi km ad ovest di Denver, ha fatto l’annuncio sorprendente dicendo che lo scoiattolo è il primo caso di peste nella contea.
“La peste è una malattia infettiva causata dai batteri Yersinia pestis e può essere contratta da esseri umani e animali domestici se non vengono prese le dovute precauzioni”, hanno detto i funzionari della Jefferson County Public Health (JCPH) in una nota resa pubblica.
È possibile che l’uomo venga infettato dalla peste bubbonica attraverso morsi di pulci infette e attraverso il contatto diretto con sangue o tessuti di animali infetti come una tosse o un morso.
La Jefferson County Public Health ha affermato che i gatti sono altamente sensibili alla peste che può essere trasmessa anche attraverso i morsi di pulce, graffi o morsi di roditori oppure ingerendo un roditore infetto.
I gatti possono morire se non trattati rapidamente con antibiotici dopo aver contratto la peste.
I funzionari hanno anche affermato che i cani non sono così sensibili alla peste come i gatti, ma possono comunque raccogliere e trasportare pulci infette da peste.
Qualsiasi proprietario di animali domestici che sospetti che il loro animale domestico sia malato deve contattare immediatamente un veterinario.
“I sintomi della peste possono includere insorgenza improvvisa di febbre alta, brividi, mal di testa, nausea e dolore estremo e gonfiore dei linfonodi, che si verificano entro 2-7 giorni dopo l’esposizione. La peste può essere efficacemente trattata con antibiotici quando diagnosticata precocemente.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here