Scimmie rubano un telefono e si fanno dei selfies

0
editoriale italiano

Uno studente malese a cui è stato rubato il cellulare mentre dormiva ha rintracciato il colpevole: una scimmia che ha scattato foto e video selfie con il dispositivo prima di abbandonarlo.
Zackrydz Rodzi, 20 anni, ha raccontato che il suo telefono era scomparso dalla sua camera da letto quando si è svegliato sabato mattina.
Ha trovato l’involucro del telefono sotto il letto ma nella sua casa, nello stato meridionale di Johor, non c’erano segni di rapina.
Un pò come facciamo tutti, usando il telefono di suo fratello per chiamare il suo dispositivo ha provato a rintracciarlo e lo ha sentito squillare coperto di fango sotto una palma.
E’ tornato a casa, lo ha pulito e sistemato per bene. La sorpresa più grande però è arrivata quando ha controllato il telefono e ha trovato una serie di selfie e video di scimmie registrati nel telefono.
A quel punto il padre si é ricordato che proprio in quei giorni avevano visto delle scimmie avvicinarsi al giardino di casa ma non era una cosa tanto inusuale dalle loro parti e nessuno ha dato peso alla cosa.
Ma quando sul telefono hanno visto i selfies delle scimmie hanno capito chi aveva rubato il telefono e si era anche divertito ad usarlo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here