in ,

Ronaldo toglie la fascia da capitano e lascia il campo

editoriale italiano

Ronaldo una furia al termine di Serbia – Portogallo. Gli viene negato un goal valido al 93esimo, in pieno recupero. A quel punto la partita era già sul 2 – 2, ma per tutti quanti era abbastanza evidente che la palla fosse entrata.
Tutti tranne arbitro e terna guardalinee che invece non assegnano il goal.
Ronaldo diventa matto a cercare di spiegare che la palla era entrata, ma le sue parole non bastano ed il goal non viene convalidato.
Ecco che il giocatore della Juventus non si muove più da quella parte del campo, si sfila la fascia da capitano e lascia il terreno di gioco, mentre in quel momento arriva il triplice fischio finale.
Negli spogliatoi gli animi si placano perché l’arbitro ha fatto personalmente le scuse al CT del Portogallo.
Purtroppo senza Goal technology e senza Var il calcio rimane un pò all’antica e ci si basa sulla buona fede e sulla vista delle terne arbitrali.

Written by andrea montelli

Leave a Reply

editoriale italiano

Dazn mette in ginocchio Sky

editoriale italiano

Il Ministro Bianchi revoca il mandato al prof Vespa