Ragazzo colpito a morte durante le celebrazioni per il Juneteenth

0
editoriale italiano

Si tratta di un ragazzo di 17 anni che é stato raggiunto da un colpo d’arma da fuoco durante le celebrazioni per il Juneteenth ad Aurora in Colorado.
Erano le 8:30 di ieri sera quando la polizia ha risposto ad una chiamata che indicava colpi di arma da fuoco al Rocky Bridge Park.
Quando sono arrivati sul posto hanno trovato il ragazzo a terra e sanguinante. Portato d’urgenza all’ospedale più vicino, il giovane é stato dichiarato morto dai medici che lo hanno preso in cura.
La polizia nel frattempo si é messa sulle tracce di coloro che erano presenti nel luogo dove si é verificata la sparatoria. Al momento le generalità del ragazzo non sono state ancora rese pubbliche.
Il Juneteenth é noto anche come Freedom Day ed é la festa che ogni anno si celebra negli Stati Uniti per commemorare il generale dell’esercito dell’Unione Gordon Granger che proclama che tutti gli schiavi da quel momento erano liberi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here