Poliziotto porta il pranzo ad una senzatetto e mangia con lei

0
editoriale italiano

Sulla maglia aveva scritto: “Homeless, il modo più veloce per diventare nessuno”. L’agente Michael River l’ha notata ferma ai bordi di una strada del Nord Carolina. Lui era di servizio alla guida della sua auto. Ha fatto un breve saluto e si é allontanato. Ma l’immagine di quella donna gli é rimbalzata nella mente in continuazione.
Ha fatto inversione, é tornato dalla donna e le ha chiesto se avesse mangiato, lei ha risposto di no.
L’agente é andato via nuovamente per tornare poco dopo con pizza e bevande.
E’ sceso dalla sua auto e ha portato da mangiare e da bere alla donna, sedendosi vicino a lei e cominciando a parlare.
Il nome della donna é Michelle, ha una figlia di 12 anni con un grave problema fisico ed un altro figlio di 23 anni. Il marito della donna era dall’altra parte della strada e ci é rimasto per tutto il tempo intimorito dalla presenza della polizia.
Finito il pasto, l’agente River si é alzato, ha salutato la donna e se n’é andato per la sua strada. L’immagine scattata a poca distanza racconta il momento ed il senso di tutta questa storia che non avrebbe nemmeno bisogno di parole.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here