Piloti avvistano un uomo volante

editoriale italiano

La Federal Aviation Administration ha riportato ieri sera che stanno indagando sui rapporti dei piloti di linea secondo cui un “uomo in un jetpack” stava volando vicino al loro aereo mentre si avvicinavano all’aeroporto internazionale di Los Angeles in fase di atterraggio.
“Due equipaggi di volo di due differenti compagnie aeree hanno riferito di aver visto quello che sembrava essere qualcuno in un jetpack mentre si trovavano nel loro ultimo avvicinamento a LAX intorno alle 18:35 di domenica scorsa”, ha riportato la FAA.
Le registrazioni di volo citano testualmente: “Torre, American 1997, abbiamo appena superato un uomo in jetpack”, ha detto un pilota.
“American 1997, ok, grazie, era alla tua sinistra o alla tua destra?” ha chiesto il controllore.
“Sul lato sinistro a circa 250 metri o giù di lì ma comunque alla nostra altitudine”, ha detto il pilota.
Una seconda registrazione invece riporta: “Abbiamo appena visto un ragazzo passare vicino a noi con un jetpack”.
Evidentemente qualcosa hanno visto, si tratta di identificare cosa e soprattutto chi avrebbe avuto la pazza idea di volare con un jetpack in un tratto di cielo autorizzato solo agli aerei in partenza e decollo dall’aeroporto di Los Angeles.