Panico a New York per 2 lavavetri in pericolo

editoriale italiano

I due addetti al lavaggio dei vetri di uno dei tanti grattacieli di New York, si sono trovati all’improvviso a penzoloni, dopo che la piattaforma sulla quale stavano svolgendo il loro lavoro é crollata all’improvviso.
Subito é scattato l’allarme e sono cominciate le operazioni di soccorso e su posto si sono recate diverse unità dei vigili del fuoco.
I due erano appesi a 61 metri di altezza e per parecchi minuti in molti hanno pensato al peggio qualora si fossero spezzate anche le uniche corde che li sostenevano.
Le squadre dei vigili del fuoco sono state chiamate intorno alle 9.10 ora locale al complesso di Brookfield Place a Lower Manhattan.
I vigili del fuoco di New York, con la collaborazione della polizia hanno isolato la via e fatto evacuare il piano dove avrebbero dovuto operare e si sono messi all’opera in pochi minuti salvando la vita dei due addetti.
Solo tanto spavento. I due, una volta in salvo, non hanno nemmeno necessitato di cure mediche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here