Ospedale di Filadelfia che potrebbe curare 500 persone affette da virus verrà chiuso per l’affitto troppo alto

0
editoriale italiano

Il proprietario é stato chiaro: “o comprate o pagate un affitto di 1 milione di dollari al mese”. Non potendo affrontare una spesa di questo genere, le autorità ed il board dirigenziale dell’ospedale hanno deciso di lasciar perdere.
L’ospedale in questo particolare periodo storico avrebbe potuto ospitare sino a 500 pazienti affetti da coronavirus, ma la presa di posizione del padrone dell’immobile ha forzato tutti a lasciar perdere. Dunque quello che poteva essere un ottimo punto di ricovero per la città di Filadelfia sta per diventare un immobile vuoto e inutilizzato.
Magari i tempi sono sbagliati, farsi fermare da una trattativa commerciale in una situazione di emergenza globale é pericoloso. La stessa Filadelfia ha cominciato a contare moltissimi casi di coronavirus e sono destinati a crescere enormemente nei prossimi giorni. Approfittare dunque del momento per fare soldi é forse umano ma comunque non giustificabile, perché rende chiunque un miserabile.
L’Hahnemann University Hospital dunque, a meno di interventi del Governo o di benefattori chiuderà i battenti lasciando una situazione di precarietà pericolosa.
Si sono individuate altre strutture di transito per ovviare al problema, nessuna in grado di supportare il servizio che si sarebbe potuto continuare ad offrire nell’immobile che stanno lasciando indietro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here