Orlando Bloom corregge il tatuaggio con il nome sbagliato del figlio

0
editoriale italiano

Quale padre non lo farebbe? Chi non desidera, volendosi fare un tatuaggio, di farsi scrivere il nome dei propri figli?
Così la stessa idea é venuta anche ad Orlando Bloom.
Ma non doveva essere il più semplice dei tatuaggi, doveva avere quel qualcosa in più che distingue un padre originale da tutti gli altri. Così ha richiesto al tatuatore di scriverlo utilizzando al posto delle parole il codice Morse.
Ecco da dove é partito il danno. Lui avrebbe voluto scrivere Flynn ed invece gli hanno scritto Frynn.
I suoi followers glielo hanno fatto notare subito, per quanto non fosse un errore enorme era comunque da puntualizzare che fosse sbagliato.
Chi non conosce il codice Morse non vede e non capisce la differenza. Perché di diverso c’é solo un punto, nel vero senso della parola. Ma chi conosce questo codice militare rimane infastidito dall’errore.
Così dopo averlo mostrato al mondo con l’errore un nuovo scatto pubblicato sui socials nelle ultime ore fa vedere il tatuaggio corretto e fatto nel modo giusto, Flynn appunto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here