Oltre 50 mila persone in California hanno ignorato il lockdown

0
editoriale italiano

A riferirlo i bagnini di Huntington e Newport Beach che parlano di un afflusso di persone che deve aver superato le 50 mila unità.
Le temperature erano simili a quelle estive e le spiagge si sono affollate di gente. Impossibile fermarli e rimandarli a casa tutti, erano davvero in troppi.
Così facendo hanno messo a rischio i sacrifici e gli sforzi di coloro che sono rimasti a casa e cosi facendo non si combatte il coronavirus.
Ogni giorno su alcune spiagge californiane sta raddoppiando il numero di persone e se si continua così si arriverà ad una situazione pericolosa e fuori controllo totalmente.
Quelle di Orange County sono le uniche spiagge aperte nel sud della California, per intenderci la zona poco distante e a sud di Los Angeles.
Le altre spiagge, compresa la famosa spiaggia di Santa Monica o quella di Malibu sono state chiuse sino a data da destinarsi, causa coronavirus.
In questo modo però si sta rischiando che molta della gente di Los Angeles stia trovando un motivo valido per raggiungere le sole spiagge aperte, appunto quelle ad Orange County, affollandole stupidamente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here