Nubifragio a Milano, esonda il Seveso, preoccupa il Lambro

0
editoriale italiano

Un forte nubifragio ha colpito Milano nella notte. Si segnalano grandinate in diverse zone della città e situazioni di disagio quasi ovunque.
Il Seveso é esondato alle 3 di notte circa, mentre pochi minuti fa il Sindaco ha dichiarato che il fiume é rientrato nei suoi argini.
I danni sono ancora da verificare e quantificare soprattutto. Arrivano chiamate in continuazione ai vigili del fuoco per situazioni di emergenza collegate ad allagamenti.
La quantità di acqua caduta é stata impressionante raccontano i testimoni. Tuoni e fulmini in continuazione per parecchio tempo ed una frequenza delle precipitazioni rara per quanto drammaticamente vera.
Non si hanno notizie al momento di feriti mentre gli operatori comunali stanno già intervenendo alla pulizia delle strade nei punti in cui il Seveso é esondato, in modo da garantirne la circolazione quanto prima.
Diverse le zone, soprattutto nella zona del Niguarda, che sono rimaste senza corrente a causa di un black-out. Il Sindaco invita a restare a casa e usare solo se strettamente necessario, almeno sino a che la situazione sarà rientrata.
Mentre il Seveso sembra rientrato adesso a preoccupare é il Lambro che continua a salire di livello in maniera troppo veloce.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here