Non dite che non lo si era previsto

editoriale italiano

Gli italiani possono tornare a muoversi liberamente. Per qualche giorno il governo ha deciso di permettere la riapertura dei bar e dei ristoranti, delle attività commerciali di ogni genere e tipo, declassando il livello di allerta al colore giallo per tutti.
Ecco che buona parte degli italiani da 2 giorni si sono riversati in ogni città a fare shopping, ad accettare code anche solo per un aperitivo.
Come niente fosse, come se le mascherine in questi giorni potessero avere un superpotere che ci rende tutti immuni al Covid-19. Anzi come se questo maledetto coronavirus all’improvviso se ne fosse andato, come se fosse tornato da dove era venuto.
“Tutto ok, si può tornare a vivere la propria vita, lo dice il Governo che siamo ormai in zona gialla…”, questo il motto del weekend destinato a diventare il motto sino alle feste natalizie. Quasi come se la terza ondata non se la fila nessuno.
“Ormai arrivano i vaccini a gennaio… lo hanno detto alla Tv”, proclama qualcuno in fila al ristorante. “Dunque nemmeno il tempo di ammalarci che verremo curati dal vaccino”.
Lo abbiamo capito tutti, non vi erano i soldi per tirare con un lockdown generale sino alle prime vaccinazioni. Il governo é in riserva di fondi e la Comunità Europea sembra stia aspettando ad aprire i bancomat governativi.
Ecco che sono stati costretti a confidare nel senso civico degli italiani, dimenticandosi, o facendo apposta a dimenticarsi, che il senso civico dell’italiano medio si squaglia come un gelato al sole, di fronte ad un aperitivo, allo shopping e alle spese natalizie.
Questo era prevedibile e vogliamo credere che sia stato previsto.
Oggi, a sole 24 ore dal rompete le righe si parla di correre ai ripari, ma non lo si può più fare almeno per i prossimi 10 giorni.
Abbiamo spalancato una finestra enorme alla terza ondata di Covid-19 che potrebbe raggiungerci tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021.
Cercheremo di affrontare anche questa se dovesse servire, ma che nessuno si permetta di dire che non era stato previsto.