Niente distanziamento richiesto al 3 Luglio al Monte Rushmore

0
editoriale italiano

Il governatore del Sud Dakota, Kristi Noem, afferma che le migliaia di persone che parteciperanno alla celebrazione del giorno dell’Indipendenza del 3 luglio al Monte Rushmore insieme al presidente Donald Trump, non saranno tenute a praticare le distanze sociali nonostante un aumento dei casi di coronavirus in tutto il paese.
“Avremo un grande evento al 3 luglio. Abbiamo detto alle persone che sono preoccupate che possono restare a casa, ma a quelle che vogliono venire e unirsi a noi, daremo maschere gratuite se sceglieranno di indossarne una ma non ci occuperemo del distanziamento sociale “, ha detto Noem, repubblicano.
Funzionari statali hanno detto alla popolazione del Sud Dakota “di concentrarsi sulla responsabilità personale”, aggiungendo: “Ognuno di loro ha l’opportunità di prendere la decisione con cui si sente a proprio agio”.
Trump dovrebbe partecipare alla celebrazione ed intervenire durante l’evento, un giorno prima della festività del 4 luglio. Il Monte Rushmore si trova all’interno di un parco nazionale a Keystone.
L’evento avverrà nel bel mezzo di un’ondata di nuova infezioni da coronavirus negli Stati Uniti, che ha costretto alcuni stati, tra cui il Texas e l’Arizona, a chiudere nuovamente attività, bar, ristoranti e locali pubblici.
Un sito web che fornisce informazioni dettagliate sull’evento del 3 luglio afferma che “la partecipazione sarà limitata” grazie ad una lotteria online che si è svolta a giugno. L’ingresso sarà consentito solo a 7.500 persone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here