Nick Gordon ex fidanzato di Bobbi Kristina Brown, morto a 30 anni

0
74
editoriale italiano

Era diventato famoso, qualche anno fa, per essere il fidanzato della figlia di Whitney Houston. Proprio quella Bobbi Brown che nel gennaio 2015 era stata trovata a faccia in giù nella vasca da bagno, priva di sensi. Una volta soccorsa l’avevano tenuta in una condizione di coma per 6 mesi prima di dichiararne il decesso.
La stella del suo compagno di allora aveva perso di luce con la sua morte e adesso, a soli 30 anni si é spenta per sempre.
Le cause ed i motivi sono ancora da confermare. Il legale che seguiva Nick Gordon ha confermato il decesso senza voler aggiungere nulla.
La battaglia legale si era protratta per anni con i famigliari ed eredi di Bobbi Brown ed alla fine era costata un patrimonio. Le persone più vicine raccontavano che Nick Gordon non si era mai risollevato da quanto accaduto alla sua compagna. Altri confermano che la sua situazione economica era ormai un indebitamento unico.
Alla fine si chiude l’ennesima storia triste attorno alla famiglia Houston, dopo la morte della cantante, della figlia e di Nick che la stessa Whitney aveva adottato a soli 12 anni.
Proprio in seguito alla morte della cantante Nick e Bobbi Brown erano usciti allo scoperto con la loro relazione sentimentale. Whitney però negli anni non aveva mai voluto ufficializzare l’adozione di Nick e nemmeno inserirlo nel testamento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here