Finalmente, potrebbero dire in molti. Microsoft ha deciso di pubblicare il suo sistema operativo tanto conosciuto anche sull’App Store.
Dunque i famosi software Word, Excel, PowerPoint, Outlook e OneNote ora si possono scaricare anche dal negozio virtuale e digitale della Apple.
Il numero di utenti che utilizzano questi sistemi della Microsoft é ben noto essere altissimo, bene o male chiunque abbia un’azienda o lavori in un ufficio usa uno o anche due di questi softwares da sempre, da che sono stati inventati.
Le stesse applicazioni vengono aggiornate attraverso App store ed il sistema é stato perfezionato affinché l’esperienza operativa dell’utente finale possa risultare ottimizzata sotto ogni aspetto.
Chi usa questi software per studio o lavoro non ha tempo di attendere upgrades o versioni migliorate, dunque da subito tutto doveva funzionare al meglio con aggiornamenti continui e automatici per l’utente.
Un abbonamento al pacchetto completo viene venduto a 69 dollari per un singolo utente e a 99 dollari per una azienda che può collegare sino a 5 dipendenti allo stesso account con un TB ciascuno di spazio di archiviazione.

Leave a Reply

Skip to toolbar