in , ,

Meghan avrebbe voluto esserci a Londra

editoriale italiano

Il funerale del principe Filippo si terrà sabato quando la regina e i membri della famiglia reale saranno uniti dal dolore dopo la morte del duca. A causa delle restrizioni del coronavirus, la cerimonia sarà limitata a coloro che sono più vicini al Duca di Edimburgo.
Il principe Harry é partito subito dagli Stati Uniti per rendere omaggio a suo nonno, tuttavia ha fatto il viaggio da solo dopo che a Meghan Markle, incinta, è stato sconsigliato dai medici di fare il viaggio.
Il corrispondente reale Omid Scobie ha difeso la duchessa sulla decisione e ha insistito sul fatto che “Meghan volesse essere a Londra!”
Lo voleva sia per onorare la memoria del principe Filippo che per restare accanto ad Harry in un momento così difficile per lui.
Purtroppo, nonostante le insistenze, l’autorizzazione a Meghan non é stata concessa dai medici che la stanno seguendo per la gravidanza.
Dunque sempre secondo organi reali, é inutile divulgare false informazioni a riguardo cercando di dare rilievo ad una notizia che non é una notizia.
Meghan non é a Londra solo perché si trova in una fase delicata della gravidanza e non perché non vuole affrontare la famiglia reale dopo l’intervista rilasciata lo scorso mese che ha fatto tanto scalpore.

Written by Marianna Longoni

Leave a Reply

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Chiamatelo foulard o fascia per la testa, é la nuova tendenza di stagione

editoriale italiano

Gli Stati Uniti chiedono la sospensione del vaccino Johnson & Johnson