Alla fine il voto del popolo é arrivato sebbene chiamarlo popolo é riduttivo.
Perché alla fine gli elettori stessi si sono collegati alla piattaforma Rousseau del M5S ed hanno votato.
Bisognava decidere se autorizzare il processo al Ministro Salvini in merito al caso Diciotti, oppure non autorizzarlo.
Per circa il 60% dei 52 mila votanti hanno detto NO.
Nessun processo a Salvini dunque per gli elettori del M5S e questo la dice lunga sulla crisi di governo da 10 mesi invocata dai media nazionali.
Magari adesso provare a diventare razionali nel dare le notizie non sarebbe male da parte di tutti i veicoli di informazione, mettendo la tessera del partito ne cassetto visto che non serve più a nessuno.
Inutile negarlo, la soddisfazione di Salvini ha contagiato lo stesso Di Maio che si é detto soddisfatto del risultato ma soprattutto del sistema democratico e trasparente attraverso il quale l’elettore in prima persona viene coinvolto nelle decisioni importanti.
E’ vero potrebbe un giorno essere un’arma a doppio taglio, ma pur sempre un’arma terribilmente democratica.

Leave a Reply

Skip to toolbar