LVMH passa da Vuitton e Dior ai detergenti per mani

0
editoriale italiano

Quando un colosso come LVMH passa dalla produzione di prodotti o accessori di lusso alla produzione di detergenti per mani, qualcosa sembra evidentemente fuori luogo.
Semplicemente si tratta di affari. In questo drammatico momento storico in cui il mondo intero é in emergenza a causa del coronavirus, la stessa linea di produzione che sino a ieri sfornava centinaia di profumi e deodoranti con il marchio Luis Vuitton e Christian Dior, da oggi si é messa ad usare le stesse macchine e linee di produzione per produrre migliaia di detergenti per mani.
La Francia dove si trova la sede della LVMH é in condizioni drammatiche alle prese con un virus letale che sta contagiando migliaia di persone ogni giorno.
La LVMH ha individuato una notevole necessità di questa tipologia di prodotti in tutto il Paese e nessun fornitore in grado di rispondere ad una domanda così importante in questo momento storico.
Da qui la decisione di cambiare linea di prodotti, al fine di sopperire quanto prima a questa necessità, nell’interesse nazionale… e della stessa LVMH.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here