L’uragano Laura ora fa paura

0
editoriale italiano

L’uragano Laura sta crescendo e rapidamente si sta rafforzando al largo delle coste del Golfo, senza segnali che lascino credere che si fermerà presto.
Secondo il National Hurricane Center, si prevede che tra mercoledì sera e giovedì mattina sul coste del Texas orientale e della Louisiana si verificheranno mareggiate pericolose, spinte da venti violenti che provocheranno anche inondazioni improvvise.
Laura, è diventata una tempesta di categoria 3 da questa mattina , si rafforza rapidamente fino a diventare un uragano di categoria 4 mentre si dirige verso la terraferma.
La tempesta si è già intensificata in misura notevole nelle ultime 24 ore, dice il centro che controlla gli uragani.
Anche se raggiunge la forza di Categoria 4 durante la giornata di oggi, i meteorologi si aspettano ancora che Laura colpisca vicino al confine tra Texas e Louisiana come un uragano di categoria 3, poiché si prevede che si indebolirà leggermente poco prima dell’approdo.
La tempesta, si sposta verso nord-ovest a 15 mph, è stata avvistata l’ultima volta 280 miglia a sud-sud-est di Lake Charles, in Louisiana, e 290 miglia a sud-est di Galveston, in Texas, alle 7 del mattino di oggi. La velocità del vento era aumentata fino a 115 mph, ovvero a 185 kmh.
Laura potrebbe portare una tempesta potenzialmente catastrofica, venti estremi e inondazioni improvvise lungo la costa nord-occidentale del Golfo mercoledì notte.
Ci aspettiamo interruzioni di corrente diffuse, alberi abbattuti. Case e aziende saranno danneggiate, ha detto Donald Jones, meteorologo del National Weather Service a Lake Charles, Louisiana.
In alcune parti della costa dal Sea Rim State Park in Texas a Intracoastal City, in Louisiana, si potrebbero vedere le acque salire fino a 5 metri a causa della combinazione di una pericolosa tempesta e della marea.
A più di mezzo milione di persone fu ordinato di evacuare con l’avvicinarsi della tempesta, comprese le città texane di Beaumont, Galveston e Port Arthur.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here