Home News dal Mondo Londra, non ci siamo ancora

Londra, non ci siamo ancora

La foto che riportiamo é stata scattata ieri, insieme a molte altre, al Regent’s Park di Londra, dove la gente pare non aver capito bene il significato di lockdown.
Nonostante le autorità abbiano messo in guardia i cittadini ed abbiamo imposto il lockdown, molte, troppe, persone sono in giro come se niente fosse.
A piedi, in bicicletta, facendo jogging o semplicemente a prendersi un pò di sole. Qualcuno é uscito di casa per andare a fare un picnic in uno dei parchi di Londra.
Questo rende improbabile per la City di pensare di affrontare la pandemia nella migliore delle condizioni.
Questo atteggiamento di troppi abitanti stanno rendendo Londra un terreno molto fertile per la diffusione del Coronavirus e di certo questo non é il modo migliore per fermarlo.
L’essere umano talvolta sa raggiungere livelli di incapacità nel comprendere anche solo le cose più semplici che stupiscono enormemente.
Non capire o non voler capire in questo momento non fanno alcuna differenza. Questi atteggiamenti, a Londra, come lo sono in alcune città italiane, non aiutano ad uscire dal problema e mancano di rispetto alle persone che stanno morendo in prima linea negli ospedali.

NO COMMENTS