Lo chef Tom Kerridge se la prende con chi prenota e non si presenta

0
editoriale italiano

Lo chef stellato Tom Kerridge ha criticato tutte le persone che non si sono presentate al suo ristorante questo fine settimana, nonostante avessero prenotato, sostenendo che il loro comportamento “egoista” sta mettendo a rischio il lavoro di tutti gli operatori del settore e dei vari collaboratori.
Ben 27 persone non hanno onorato le loro prenotazioni per il ristorante di Kerridge al Corinthia Hotel nel centro di Londra sabato e lo chef ha utilizzato il suo account Instagram per farlo sapere e per divulgare il suo pensiero a tal proposito.
Sono i clienti “no-show”, ovvero che non si fanno vedere ai quali Tom ha voluto far sapere:
“Questo settore, come molti altri, è sull’orlo del collasso. Il tuo comportamento è vergognoso, miope e decisamente inutile. Stai mettendo a rischio il lavoro delle persone. Sei il peggior tipo di ospite, e sei egoista. Spero che abbia la possibilità di pensare bene a quello che hai fatto …”
Molti altri chef stellati e non hanno avvalorato la presa di posizione di Tom Kerridge e stanno ipotizzando di richiedere una specie di indennizzo per quando capitano queste cose.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here