in , ,

L’Atalanta senza Champions avrebbe vinto lo scudetto

editoriale italiano

Quanto meno avrebbe lottato sino all’ultima giornata con l’Inter di Conte per contendersi il campionato di serie A. Per dirla tutta persino l’esclusione di Champions League é stata una forzatura dettata da una partita di andata condizionata da un’espulsione totalmente ingiusta, ma in Champions si sa, per quanto Ceferin voglia far credere il contrario, il peso del club conta davvero tanto.
In campionato invece tutto diverso e al momento l’Atalanta merita e stramberia il secondo posto guadagnato ieri con il 5-0 sul Bologna.
La squadra di Gasperini é la più in forma del campionato, quella che esprime il gioco migliore e persino più divertente.
Sa gestire il gioco pensando sempre e solo a produrre gioco, non a contenere gli avversari. L’idea di contenimento di Gasperini é l’aggressione nella metà campo avversaria di tutti i giocatori della rosa. Questo genera una potenza di fuoco in attacco che destabilizza qualsiasi avversario.
Oggi questa Atalanta é la squadra più in forma del campionato e tra le più in forma in Europa. Senza stelle internazionali che si prendono la scena e i soldi, senza priorità dettate dal mercato o dal peso dei procuratori. Questa squadra se non avesse avuto gli impegni di Champions avrebbe probabilmente lottato per il campionato e lo avrebbe fatto con pieno merito.

Written by Matteo Tinelli

Leave a Reply

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Un monster truck come carro funebre per il rapper DMX

editoriale italiano

Il Recovery Fund ci lega all’Europa per 37 anni