Non appena il primo ministro yemenita dichiarerà la necessità di un aiuto e di un intervento in tutela della monete locale e dell’economia del Paese e provvederà a salvare la popolazione da una inevitabile crisi umanitaria.
Consulenti di governo in Arabia Saudita confermano l’operazione che potrebbe avere luogo nel giro di poche ore e porterebbe il prestito a vantaggio dello Yemen ad un totale di 3 bilioni di dollari.
Lo Yemen é il paese arabo più povero in assoluto, devastato da una guerra civile di 3 anni che ne ha generato il disastro umanitario che tutti conosciamo.
Oggi oltre la metà della popolazione non ha da mangiare a sufficienza e circa 8 milioni di persone rischiano di morire di fame.
La situazione necessita di un intervento immediato. Non é grave ma al collasso totale.
I soldi dall’Arabia Saudita permetterebbero di trovare una strada, al momento la sola da poter percorrere, che garantirebbe di sfamare buona parte della popolazione, offrirebbe un’occasione unica per porre fine alla guerra civile o almeno trovare un compromesso.

Leave a Reply

Skip to toolbar