La Yamaha scarica Rossi dal 2021

0
editoriale italiano

La Yamaha ha deciso, per il 2021 una delle due moto ufficiali sarà messa nelle mani di Fabio Quartararo, un talento assoluto. Con anche il rinnovo di contratto per Maverick Vinales sembra arrivato il momento dei saluti per Valentino Rossi in Yamaha.
E’ vero, si sapeva, era nell’aria che doveva accadere e in molti avrebbero scommesso già sul 2020 per questo cambio.
Forse ci si aspettava tutti che fosse Rossi a decidere e non il contrario. Nonostante gli anni ci vuole coraggio a lasciare a casa il Dottore.
Nessuno osa pensare che Valentino possa lasciare ma va considerata un’opzione, va considerata una valida alternativa e va rispettata in ogni modo la sua decisione.
Nel frattempo si passa ai fatti con una nuova stagione dove tutti in gruppo andranno alla caccia dei fratelli Marquez.
Se poi dovesse essere l’ultima sinfonia di Valentino tutto sarà ancora più entusiasmante.
In realtà nessuno di noi lo vuole, anzi questo non vorremmo succedesse mai.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here