La startup ciclistica Zwift valutata 1 miliardo di dollari

0
editoriale italiano

E’ capitato a tutti noi prima o poi, soprattutto nel periodo lockdown. Abbiamo pensato a mettere qualche attrezzo in casa giusto per tenerci in forma. Come sempre alcuni ci hanno creduto per un paio di giorni, ed altri ci hanno creduto sino ad oggi.
Le aziende dunque che fornivano training online di ogni genere sono esplose all’improvviso registrando utili anche di 10 volte superiori al periodo precedente alla pandemia.
Una di queste si chiama Zwift, é una startup che ospita gare ciclistiche in realtà virtuale.
Ha raccolto 450 milioni di dollari da investitori, tra cui la società di private equity KKR & Co., in un round di finanziamento che le consentirà di produrre la propria bici da interni e altro hardware.
Ad oggi l’investimento ha portato la valutazione della società con sede a Londra e Long Beach, a più di 1 miliardo di dollari, una cifra enorme per una startup ma probabilmente una buona motivazione per chi pensa di sviluppare queste tipologie di servizi online.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here