in ,

La regione della Baviera ha prenotato dosi di Sputnik

editoriale italiano

La regione tedesca della Baviera firma un accordo provvisorio per acquistare dosi del vaccino russo contro il coronavirus.
Sputnik V una volta approvato dalle autorità europee potrà essere disponibile alla vendita libera e in molti si stanno portando avanti con le prenotazioni.
La carenza di forniture da parte di altre aziende farmaceutiche internazionali sta provocando non pochi disagi soprattutto in Europa dove rispetto alle previsioni le consegne sono di gran lunga inferiori.
Ecco dunque che tutti cercano di mettersi ai ripari garantendosi una fornitura del vaccino russo tanto discusso. Considerare lo Sputnik V quale unica alternativa é una condizione pericolosa che spaventa non poco in questa delicata situazione pandemica.

Written by Miriam Parodi

Leave a Reply

editoriale italiano

Vergogna diplomatica, nessuna sedia per Von der Leyen

editoriale italiano

Mbappé trascina il PSG a Monaco