in , ,

La Gran Bretagna non é più in emergenza pandemica da covid-19

editoriale italiano

La Gran Bretagna non è più vittima di una pandemia da Covid poiché i dati mostrano che l’introduzione dei vaccini ha ridotto le infezioni sintomatiche del 90%.
Il virus è ora sceso al terzo più grande killer in Inghilterra per la prima volta in sei mesi poiché milioni di britannici hanno ricevuto la prima e la seconda dose di vaccino.
Una sola dose dei vaccini Pfizer / BioNTech o AstraZeneca ha portato a un calo di due terzi dei casi di coronavirus ed è efficace per il 74% contro le infezioni sintomatiche.
Con due dosi di Pfizer, c’è stata una riduzione del 70% in tutti i casi e un calo del 90% nei casi sintomatici.
Uno dei nuovi studi, che deve ancora essere sottoposto a revisione paritaria, si basa sui dati del National Covid Infection Survey condotto dall’Università di Oxford e dall’Office for National Statistics (ONS).
Sarah Walker, professore di statistica medica ed epidemiologia a Oxford e investigatore capo del sondaggio, ha detto che la Gran Bretagna è “passata da una pandemia a una situazione endemica”. In pratica l’Inghilterra é fuori dall’emergenza pandemica causata dal covid-19, a dimostrazione quanto siano stati determinanti le vaccinazioni di massa.

Written by Thomas Longhi

Leave a Reply

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Siberia, un film da perdere

editoriale italiano

Dal 26 aprile siamo quasi tutti musi gialli