La Francia autorizza l’uso del farmaco che aiuta a morire

0
editoriale italiano

Si chiama Rivotril. Per chi non lo sapesse é un farmaco contro l’epilessia. Cosa ha a che fare con il Coronavirus? Niente in effetti, se non che toglie al maledetto nemico l’ultima parola e restituisce al paziente contagiato la libertà di riprendersi la sua dignità.
Da qualche giorno ne é stato autorizzato l’utilizzo in Francia, persino a domicilio o all’interno delle case di riposo per anziani.
Allevia gli ultimi minuti di vita, li rende più brevi e leggeri, togliendo quella fase di soffocamento che rende la morte da coronavirus tra le più tremende, semmai si può fare una classifica.
La precisazione é una sola, non si tratta di eutanasia, é solo un palliativo per alleviare la sofferenza e se la vita é quanto di più prezioso abbiamo, la morte deve permetterci sempre di restare in quella sfera di dignità umana che non dovremmo mai dimenticare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here