Kanye West si candiderà ancora nel 2024

editoriale italiano

Kanye West ha ufficialmente abbandonato le sue speranze di diventare il nuovo presidente degli Stati Uniti, lasciando la volata ai due contendenti principali, Joe Biden e Donald Trump.
Ma nulla può mettersi tra il rapper e la sua idea di voler governare il paese un giorno, ecco dunque che poco fa ha rilasciato una dichiarazione in cui conferma che ci riproverà nel 2024.
In effetti se ne sono accorti in pochi che West si era candidato, o almeno la sua voglia di spendere un pò di soldi che evidentemente gli erano avanzati, non ha attirato l’attenzione di nessuno, parenti a parte.
Ecco perché nemmeno i sondaggi riescono ad assegnare una percentuale ai voti ottenuti da West nella corsa elettorale.
Tanto per chiudere l’argomento basta aggiungere la definizione “non classificato”.
Ora si tratta di capire se é stata più una mossa pubblicitaria o altro, ma rimane il coraggio di esprimere pubblicamente le proprie idee politiche senza aver paura delle conseguenze.