JK Rowling guadagna circa 700 mila euro al mese

editoriale italiano

La conosciamo tutti come l’autrice di Harry Potter e sappiamo bene tutti quanto abbiano incassato sia i libri che la trasposizione cinematografica.
Dietro tutto questo c’é un solo nome, JK Rowling, che non si é fermata ad Harry Potter e ha continuato a fare ciò che le riesce meglio nella vita, scrivere.
Così, con il nome di Robert Galbraith, sarebbe stato troppo semplice usare il suo vero nome, ha centrato l’ennesimo successo, con storie ben più semplici e brevi di quel Harry Potter che ha conquistato milioni nel mondo.
Così, un successo tira l’altro ed anche gli ultimi libri sono stati trasformati in programmi Tv dalla sua stessa società di produzione, la Bronte Film and Television Ltd e ora sono venduti in tutto il mondo.
Tanto per capirci, senza volerlo, in Inghilterra sono bravi a fare i conti in tasca, ebbene la “mamma” di penna di Harry Potter ancora oggi si porta a casa, solo per le ultime fatiche, qualcosa come 700 mila euro al mese in diritti d’autore e dividendi.