in ,

Italia si riapre, piano piano

editoriale italiano

Come tutte le settimane dalla cabina di regia e sulla base dei dati ricevuti, si esaminano i passi da poter compiere nei prossimi giorni. In molti spingono verso una riapertura e probabilmente questa volta si potrà andare verso quella direzione pur sapendo di doverlo fare gradatamente.
Solo 3 regioni rischiano il rosso. Sono la Puglia, la Campania, la Valle d’Aosta, con la Calabria in bilico.
Tutte le altre dovrebbero potersi trasformare in zone arancioni, con la conseguente riapertura di alcune delle attività.
Attendiamo tutti la conferma ma sembra che il margine di azione possa definirsi sufficientemente sicuro da poter riprendere.
Sarà una ripresa graduale, che richiederà ancora molto impegno ed il rispetto delle regole sul distanziamento e molto altro, ma almeno sarà una ripartenza, senza ombra di dubbio quello che tutta Italia stava aspettando da tanto tempo.

Written by andrea montelli

Leave a Reply

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Con persone come Gattuso lo sport vince sempre

editoriale italiano

Genitori Vs Influencers, giusto per la serata leggera