in , ,

Inter Campione d’Italia

editoriale italiano

Si era capito all’uscita dalle coppe. Si era capito che la squadra di Conte avrebbe puntato tutto, a testa bassa, sul campionato. La scelta si é rivelata azzeccata.
A pieno merito l’Inter é campione d’Italia. A pieno merito, con largo anticipo hanno certificato di essere stati i più bravi e i più forti nella stagione 2020/21. Le altre non uno ma almeno 2 o 3 passi indietro.
La mentalità Conte ha vinto ancora, stracciando tutti gli altri. In sole due stagioni e nemmeno proprio stagioni tanto normali, Antonio Conte ha riportato lo scudetto a Milano sponda Inter.
Ha fermato il dominio Juve dopo 9 scudetti consecutivi e soprattutto ha fatto capire che all’Inter il nuovo ciclo é già cominciato e sta già dando ottimi risultati.
Sarebbe da pazzi non continuare ad investire su Conte e sulla sua idea di calcio e nel frattempo i tifosi interisti possono finalmente gioire per il titolo che attendevano da troppi anni.
Chi vince ha sempre ragione diceva un vecchio detto, ma alla fine questa Inter ha vinto con grande merito. E’ diventata grande, é squadra, sa vincere, sa perdere e sa cambiare gioco in corso d’opera. Questa squadra può solo migliorare, naturalmente con lo stesso allenatore.
Il punto debole dell’Inter non si vede più, ha cambiato mentalità e sforna un calcio concreto e vincente come poche altre in Europa. Ecco, proprio l’Europa, ora sarebbe bello pensare in proiezione europea per rinforzare ulteriormente questa ottima squadra che Conte ha messo in piedi.

Written by Giuseppe Galli

Leave a Reply

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Fedez dimostra l’incapacità Rai di fare Tv pubblica

editoriale italiano

Le zone gialle dove le regole non esistono più