Instagram cambia per sempre

0
170
editoriale italiano

Prima é stata fatta una prova iniziale su pochi soggetti. Poi il tutto é stato amplificato su scala più vasta in 6 Paesi nel mondo tra cui anche l’Italia. Adesso invece é stata confermata la tendenza e nel giro di poche ore in tutto il mondo Instagram non renderà più visibile il numero di likes.
La mania di contare i likes che per molti é diventato un mestiere a tempo pieno molto ben retribuito ha avuto per anni un rovescio della medaglia fastidioso. Migliaia di persone nel mondo che entravano in paranoia per il numero di likes, sviluppando una dipendenza molto pericolosa.
Probabilmente é stata data più importanza a questa situazione pesante che non all’esaltazione dell’essere in senso estremo ed errato.
Coloro che ne subiranno le conseguenze peggiori sono gli influencers in tutto il mondo, non certo quelli più famosi, ma quelli appartenenti alla fascia di mezzo, che guadagnano bene per qualche anno ma non sanno nemmeno loro il perché. Coloro che hanno sfruttato il sistema Instagram nel modo migliore diventando personaggi seguiti, ammirati, odiati e comunque considerati importanti nell’emisfero social network.
Coloro che se non ci fossero domani il mondo andrebbe avanti lo stesso e soprattutto senza sentirne la mancanza.
Alla base del sistema chi usa Instagram per puro piacere e divertimento, perché i socials devono essere soprattutto questo. Coloro che ricevono una manciata di likes e ne sono contenti perché non lasciano influenzare la loro giornata dal gradimento o meno del pubblico.
Alla fine dunque Instagram sta per cambiare per sempre (o almeno questo non lo dicono) e credetemi se vi dico che il cambiamento può essere solo positivo.
Avevo smesso di usarlo proprio per questa sfida perenne con il numero dei likes. Adesso ho un buon motivo per tornare ad usarlo e divertirmi.

Leave your vote

174 points
Upvote Downvote

Comments

0 comments

LEAVE A REPLY