In Peru 13 persone morte fuggendo da una festa illegale

0
editoriale italiano

Tredici persone sono state uccise in una fuga precipitosa mentre cercavano di fuggire da una festa illegale in un nightclub in Perù.
La festa é stata segnalata alle autorità e non appena la polizia ha fatto irruzione sabato notte, all’improvviso si é scatenato l’inferno.
All’interno del club Thomas Restobar di Los Olivos si trovavano almeno 120 persone quando la polizia é giunta sul posto.
Purtroppo proprio l’intervento delle forze dell’ordine ha provocato la fuga irrazionale da un’unica porta sul retro che ha generato la calca di persone sotto le quali 13 hanno perso la vita.
Oltre ai morti si contano altre 6 persone ferite tra cui anche gli agenti di polizia che accortisi della gravità della situazione hanno trasformato la loro stessa irruzione in un’operazione di salvataggio.
Alla fine 23 persone sono anche state arrestate tra coloro che hanno organizzato l’evento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here