Il turismo riprende fiato con il nuovo decreto legge

0
editoriale italiano

Uno dei settori più a rischio proprio perché vive sul fattore stagionalità é il turismo. Ebbene il nuovo decreto legge che attende solo la conferma in Parlamento stabilisce aiuti a tutto il settore turismo e questo dovrebbe consentire di affrontare la nuova stagione quantomeno con tutte le carte in regola per poter svolgere la propria attività.
Magari questo non sarà certo l’anno in cui i profitti saliranno alle stelle per gli operatori del settore, ma qualche contributo insieme ad una riduzione dei costi fissi potrebbe permettere di continuare a lavorare e di superare questo periodo storico drammatico.
In questo modo il turismo che in Italia ha un indotto da miliardi di euro ogni anno sarà in grado di affrontare la stagione più difficile della sua storia con soluzioni alternative e innovative che potranno garantire quantomeno di resistere.
Oltre al turismo nel nuovo decreto legge vengono riportati nuovi aiuti alle aziende, il bonus babysitter, bonus per le colf o badanti oltre ad agevolazioni per tasse e persino affitti.
Tra tutto questo anche un accordo sui migranti e la gestione dei braccianti extracomunitari non in regola.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here