Il team di calcio femminile americano non molla la presa

0
editoriale italiano

Circa un anno fa avevano cominciato una pratica legale in cui chiedevano di poter adeguare lo stipendio delle giocatrici di calcio femminile in America a quello dei colleghi maschili.
Considerando poi che la squadra americana femminile é probabilmente la più forte al mondo, la richiesta non piombava come un fulmine a ciel sereno, ma sembrava basarsi su fatti e dati concreti. Sembrava semplicemente la cosa più ovvia da fare.
Sino a che un giudice ha detto no e rifiutato la richiesta di adeguamento dei contratti.
Ma nessuna delle giocatrici ha intenzione di darsi per vinta e dunque hanno annunciato che proseguiranno la battaglia legale. Hanno chiesto di poter andare in Appello e non hanno nessuna intenzione di darsi per vinte.
In effetti il calcio maschile in America ha un discreto seguito, che più che altro coinvolge immigrati italiani, francesi o inglesi, piuttosto che sudamericani, ovvero paesi dove il calcio é lo sport dominante.
I maschi americani si sono avvicinati di più al calcio rispetto al passato, ma non si avvicinano nemmeno minimamente ai numeri dei Paesi europei.
Mentre invece il calcio in America viene giocato da un numero sempre crescente di ragazze che sin dal college decidono di tirare calci al pallone.
Dal college alle squadre professionistiche il passaggio é immediato e questo ha reso il calcio femminile americano il primo al mondo negli ultimi anni.
Volendo vedere queste ragazze hanno tutte le ragioni del mondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here