in , ,

Il Regno Unito deve 47,5 miliardi di euro all’Europa per la Brexit

Il Regno Unito deve 47,5 miliardi di euro all'Europa per la Brexit

L’Unione Europea ha concluso che il Regno Unito gli deve 47,5 miliardi di euro (56,2 miliardi di dollari) come parte dell’accordo Brexit, una cifra più alta di quanto originariamente stimato dallo stesso Regno Unito. La valutazione dell’UE, pubblicata in un documento di bilancio, mira a riflettere gli impegni in corso del Regno Unito nei confronti dei programmi dell’UE di cui sta ancora beneficiando, nonché altri obblighi nei confronti del blocco. La maggior parte dei fondi è dovuta all’UE nei prossimi anni.
Il nuovo conteggio potrebbe innescare nuove discussioni con il Regno Unito, che ha stimato nel 2018 un conto totale pari a 41,4 miliardi di euro.
L’UE ha affermato che per il 2021 il pagamento del Regno Unito dovrebbe ammontare a 6,8 miliardi di euro, con il resto da pagare in seguito a rate. Alcuni pagamenti all’UE potrebbero continuare per diversi decenni per passività come le pensioni dei funzionari, ha riconosciuto il governo del Regno Unito.
L’impressione data é che il Regno Unito si é divertito ad entrare ed usufruire dei vantaggi di essere parte dell’Europa, per poi decidere di uscirne e cercare di svincolarsi da eventuali penali. Non si comprende perché questa situazione sia spinta tanto per le lunghe con l’Inghilterra che già quando era parte dell’Europa faceva di testa sua, figuriamoci ora che ha scelto di uscirne.

Written by Thomas Longhi

Leave a Reply

GIPHY App Key not set. Please check settings

Aereo di paracadutisti si schianta in Svezia, 9 morti

Aereo di paracadutisti si schianta in Svezia, 9 morti

Il Canada vieta ancora l'ingresso ai visitatori non essenziali

Il Canada vieta ancora l’ingresso ai visitatori non essenziali