Il Regno Unito autorizza il vaccino AstraZeneca

editoriale italiano

La Gran Bretagna ha autorizzato l’uso di un secondo vaccino COVID-19, diventando il primo paese a dare il via libera ad un vaccino facile da gestire che i suoi sviluppatori sperano diventerà il “vaccino per il mondo”. 
Il governo del Regno Unito afferma che l’Agenzia di regolamentazione dei medicinali e dei prodotti sanitari ha rilasciato un’autorizzazione di emergenza per il vaccino sviluppato dall’Università di Oxford e dal produttore di farmaci con sede nel Regno Unito AstraZeneca. 
L’amministratore delegato di AstraZeneca, Pascal Soriot, ha affermato che “oggi è un giorno importante per milioni di persone nel Regno Unito che avranno accesso a questo nuovo vaccino. 
Si è dimostrato efficace, ben tollerato, semplice da somministrare ed è fornito da AstraZeneca senza scopo di lucro. 
Ha aggiunto: “Vorremmo ringraziare i nostri numerosi colleghi di AstraZeneca, l’Università di Oxford, il governo del Regno Unito e le decine di migliaia di partecipanti alla sperimentazione clinica”.